redazione ed editing

Esperienza
professionale

La mia esperienza lavorativa come redattrice è cominciata nel 1997, qualche mese dopo la laurea in lettere classiche. I primi due anni trascorsi nella redazione della casa editrice Marcos y Marcos mi hanno permesso di imparare le basi del mestiere, dalla correzione di bozze all'impaginazione, dalla revisione di traduzioni alla gestione dell'ufficio tecnico e dei contatti con i consulenti esterni. Nel 1999 è iniziata la mia collaborazione con Adelphi, che è durata per oltre tredici anni e mi ha dato modo di perfezionare e approfondire la mia formazione: ho avuto la possibilità (e il privilegio) di curare autori prestigiosi e di affiancare illustri professionisti del settore, arrivando ad avere piena responsabilità nelle varie fasi di lavorazione del testo, dalla preparazione del manoscritto alla revisione, dalla gestione dei rapporti con autori e traduttori alla stesura degli apparati critico-bibliografici e così via. In seguito, ho collaborato anche con altri editori, in particolare red!, Rizzoli, NNeditore, Einaudi.

Testi curati 

e rivisti

Ho maturato una lunga esperienza in diversi settori: narrativa, saggistica, editoria per l'infanzia, manualistica illustrata. I volumi che ho corretto e rivisto fino a oggi sono centinaia: impossibile qui elencarli tutti. Fra gli autori su cui ho lavorato figurano John Fante, Boris Vian, Mordecai Richler, Irène Némirovsky, Georges Simenon, S.Y. Agnon, Alan Bennett, Vladimir Nabokov, Thomas Bernhard, Curzio Malaparte, Carll Cneut, James Hillman, Azar Nafisi, Gabriella Cella, Serena Dandini... e molti altri. Fra i testi che ho rivisto di recente vi sono In gratitudine di Jenny Diski (traduzione di Fabio Cremonesi), fiore frutto foglia fango di Sara Baume (traduzione di Ada Arduini) e Salvare le ossa di Jesmyn Ward, (traduzione di Monica Pareschi) tutti editi da NNeditore.

Ho partecipato due volte, nel 2017 e nel 2014, a Traduttori in Movimento, il seminario di aggiornamento professionale per traduttori e revisori editoriali che si tiene ogni anno al Castello di Fosdinovo, in Toscana; in entrambi i casi ero nel gruppo di inglese.

Nel 2014, alle XII Giornate della traduzione letteraria di Urbino, ho presentato il seminario "Yoga per traduttori" .

Per richiedere il mio curriculum dettagliato, con l'elenco completo delle mie esperienze professionali e dei volumi che ho corretto o rivisto

Follow me

© 2016 Chiara Iacomuzio.

 

  • Facebook Clean
  • LinkedIn Social Icon
  • Pinterest Social Icon